Puoi modificare questo importo se sei a conoscenza di quanto effettivamente dovuto alla CCIAA destinataria della comunicazione, per questa pratica.
Tieni presente che normalmente il Diritto annuale è pari al 20% di quanto previsto per la sede principale con un tetto di euro 200,00. Alcune camere di commercio, però, applicano delle maggiorazioni. Nel caso l’importo da te inserito risulti inferiore a quello dovuto, dovrai integrare la differenza. Se maggiore te la rimborseremo. Nel primo caso potrebbero esserci ritardi nell’erogazione del servizio.