Ravvedimento di imposte e tasse


Scegli come intendi procedere al ravvedimento:

Ravvedimento per omesso/tardivo versamento: invio dati

Grazie a questo servizio potrai conoscere immediatamente l’esatto importo del debito maturato nei confronti dell'Amministrazione Finanziaria per omesso o ...

Ravvedimento per omesso/tardivo versamento: invio F24

Grazie a questo servizio potrai conoscere immediatamente l’esatto importo del debito maturato nei confronti dell'Amministrazione Finanziaria per omesso o ...

 

Descrizione del servizio

Grazie a questo servizio potrai conoscere immediatamente l’esatto importo del debito maturato nei confronti dell'Amministrazione Finanziaria per omesso o tardivo versamento di uno o più tributi presenti nel modello F24, ed essere così in condizione di sanare la tua posizione fiscale.
 
Potrai scegliere se comunicarci semplicemente i dati riguardanti l'omesso o il tardivo adempimento oppure inviarci il modello F24 stesso.
 
Il calcolo sarà eseguito secondo quanto previsto dall'istituto del ravvedimento operoso. Inoltre, qualora deciderai di regolarizzare la tua posizione entro 15 giorni dalla scadenza originaria del debito, potrai ricorrere al cosiddetto "ravvedimento sprint" che ti permetterà di ottenere risparmi proporzionalmente maggiori quanto maggiore sarà la tempestività dell'adempimento. Ad esempio per un importo della sanzione pari a € 3.000,00 che verrebbe a maturare nel 15° giorno di ritardo, si potrebbero pagare € 2.000,00 mettendosi in regola il 10° giorno, oppure € 1.000,00 sanando il debito nel 5° giorno, ecc...
 
Dopo aver acquistato il servizio, riceverai a scelta, comodamente nella tua casella di posta elettronica, un modello F24 compilato ex novo con il quale potrai regolarizzare immediatamente la tua posizione, o in alternativa i dati esatti utili alla compilazione.
 
Note:
 
Tieni presente che il ravvedimento spontaneo è sempre possibile senza limiti di tempo salvo in alcuni casi specifici previsti per legge. Esso, infatti, è inibito solo dalla notifica degli atti di liquidazione e di accertamento (comprese le comunicazioni da controllo automatizzato e formale delle dichiarazioni).
Naturalmente le sanzioni e gli interessi saranno via via sempre maggiori quanto maggiore sarà il ritardo nella regolarizzazione.
 
Il servizio non comprende i tributi dovuti all'INPS e all'INAIL in quanto non ravvedibili o ricadenti in una disciplina particolare. Pertanto in questo caso ti consigliamo di rivolgerti direttamente ai relativi Enti.

N.B.: per qualsiasi dubbio, chiarimento o altra necessità inerente questo servizio, non esitare a contattarci.

Se invece non hai trovato quello che stavi cercando puoi consultare l’elenco delle categorie o utilizzare il nostro motore di ricerca. Puoi anche visitare la pagina Chi siamo per conoscere le materie da noi trattate.
Sul sito sono descritti più di 100 servizi ma questi rappresentano solo una parte di tutti quelli che offriamo. Pertanto, non esitare ad inviarci la tua Richiesta; ti forniremo prontamente la nostra migliore offerta di preventivo e tutte le informazioni di cui hai bisogno.